Antonio Bonanno: «Dichiarazioni strumentali da parte di chi del cambio di poltrona è stato da guinness dei primati»

Non è tardata ad arrivare la nota di replica del primo cittadino di Biancavilla Antonio Bonanno – che pubblichiamo integralmente – alle critiche mosse nella giornata di ieri da parte del gruppo “SiAmo Biancavilla” sul cambio di poltrona all’interno della giunta comunale. Dichiarazioni definite da Bonanno come «strumentali», quelle mosse dal gruppo d’opposizione nei confronti del primo cittadino, che si è visto puntare il dito contro sulla vicenda di turnover tra Antonio Mursia e Mario Amato, a poco più di un mese dall’insediamento.

La nota integrale

“C’è chi si avventura in dichiarazioni quantomeno sorprendenti perché fatte da chi del cambio di poltrona è stato da autentico “Guinness dei primati”. Un comportamento che i biancavillesi hanno già punito con un dato inequivocabile espresso nelle urne. In appena 50 giorni abbiamo già dato avvio ad un cambio di passo e, comprendo, che tutto questo dia fastidio a chi oggi è costretto a stare alla finestra: vorrei ricordare solo il dato della Raccolta differenziata che è schizzato ad oltre il 60% subito dopo il mio insediamento. Non è poco considerando che in 50 giorni non si può pensare di ricostruire dalla devastazione e dalla distruzione dei recenti anni. Andiamo avanti fieri del lavoro che stiamo portando avanti senza cadere nei tranelli della polemica e della strumentalizzazione”.

Hashtags #antonio bonanno #assessori #Biancavilla #giunta #in evidenza #replica #siamo biancavilla