I due avevano asportato il cancello in Contrada Paratore

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Paternò hanno arrestato in flagranza di reato due ladri originari di Adrano, Rino Furnò di 41 anni e Domenico La Villa di 53, ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso. La scorsa notte, i due, a bordo di un furgone Iveco Daily ed attrezzati con flex, martello e giravite, si sono recato in contrada Paratore nel comune di Biancavilla per rubare un cancello in ferro battuto posto all’ingresso di un fondo agricolo.

A scombinare i piani dei malviventi è stata una pattuglia del nucleo radiomobile che li ha intercettati sulla provinciale 122 con il cancello sul furgone. Furnò e La Villa,  vedendosi inseguiti, hanno pensato bene di intralciare i Carabinieri, facendo cadere sull’asfalto il “bottino” rischiando di colpire la gazzella. Solo la prontezza di riflessi del conduttore dell’auto di servizio dell’Arma ha evitato l’impatto. I Carabinieri sono riusciti a raggiungere, bloccare ed ammanettare i due recuperando successivamente anche la refurtiva restituita al legittimo proprietario. Gli attrezzi utilizzati per asportare il cancello sono stati sequestrati, mentre Furnò e La Villa  attenderanno la direttissima agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #carabinieri #ladri #Ultime notizie