Scontro fra due auto: ferita anche una bambina di 5 anni. Nonostante la pericolosità della curva, nessun provvedimento è stato adottato sino a oggi

Un grave incidente stradale, con un bilancio di 4 feriti, nessuno dei quali in gravi condizioni e con prognosi inferiori ai 30 giorni, si è verificato oggi intorno alle 16:30 a Santa Maria di Licodia in via De Gasperi, la vecchia strada che collega con Biancavilla, un tempo provinciale 229 II. Il luogo esatto dell’impatto è la curva a gomito a ridosso del cosiddetto “Ponte di Licodia”, un punto più volte teatro di incidenti, anche gravi, in quanto gli automobilisti che non conoscono l’arteria sono ingannati dal tracciato stradale e tendono a non affrontare la curva, proseguendo come se si trovassero in un rettilineo.
A scontrarsi frontalmente una Ford Focus ed una Fiat 500 nuovo modello. Violento l’impatto a causa del quale sono rimasti feriti conducenti e passeggeri dei due mezzi (fra cui una bambina di 5 anni), condotti al Pronto soccorso di Biancavilla da due ambulanze del 118: nessuno, come detto, versa in gravi condizioni. Sulla 500, in direzione Biancavilla, viaggiava una coppia originaria di Aci San Filippo frazione del Comune di Aci Catena, mentre alla guida della Ford – che procedeva in direzione opposta – c’era una donna di Licodia insieme alla figlioletta.

Sul posto i Vigili urbani di Santa Maria di Licodia, a cui spetta il compito di ricostruire l’esatta dinamica ed attribuire le diverse responsabilità. È subito apparso chiaro che l’impatto è stato provocato dallo sconfinamento di corsia di uno dei due mezzi.
A causa delle vetture incidentate rimaste al centro della carreggiata si sono verificate lunghe file nei due sensi di marcia per circa un’ora. La polizia locale ha consentito il passaggio alternato alle auto in transito, ma ha dovuto bloccare i camion, rimasti ai bordi di via De Gasperi, sino alla rimozione di uno dei due mezzi a rilievi conclusi. Solo dopo le 17:30, la situazione è andata normalizzandosi. Come detto, la curva a gomito nei pressi del ponte (ribattezzata “maledetta”) è stata spesso teatro di incidenti, anche gravi. Diverse le segnalazioni all’autorità comunale licodiese, ma nessun provvedimento è stato adottato fino ad oggi per innalzare il livello di sicurezza.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #in evidenza #incidente #licodia