Per la rubrica “Dillo a Yvii24” una nostra lettrice biancavillese segnala con una galleria fotografica il malcostume del parcheggio sugli stalli riservati alle persone diversamente abili

Missiva a Yvii24 di una nostra lettrice che solleva, con la prova delle foto, l’inciviltà della sosta sui posti auto riservati ai disabili a Biancavilla.

 

“Passeggiando” lungo le vie della  cittadina, mi sono  resa conto che l’inciviltà regna sovrana. Puntualmente i posti riservati ai disabili vengono occupati da chi di disabile non ha  nulla (come dimostrano le immagini trasmesse dalla persona che ha segnalato i fatti n.d.r), a parte la propria ignoranza. Purtroppo credo che  l’unico modo  per contrastare un fenomeno  molto diffuso è l’applicazione del Codice della Strada. In merito a questo, mi sono presa la briga di  scovare l’articolo, che forse a molti è sconosciuto:

“La sosta o fermata negli spazi riservati a veicoli per persone invalide o in corrispondenza di rampe, scivoli o corridoi di transito è una violazione che comporta la perdita di 2 punti” (della patente di guida – C.d.S. art. 158, comma 2 lettera g, e i trasgressori sono soggetti “alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 78 a euro 311” (art. 158, comma 6 e successive modificazioni).
Gli organi  di competenza dovrebbero saperlo e soprattutto dovrebbero intervenire. Mi auguro che questa segnalazione possa  smuovere la coscienza di tante persone, con la speranza che ciò non accada più…

Lettera firmata da una lettrice di Yvii24
(La redazione si è accertata dell’identità della persona che ha inviato la segnalazione)

dilloayvii_smallSegnala un disservizio, un malfunzionamento, una inefficienza, ce ne occuperemo noi
scrivici a redazione@yvii24.it
o telefona al numero: 392 342 03 81

Hashtags #Biancavilla #dillo a yvii24 #divieto sosta #in evidenza #inciviltà #malcostume #parcheggio #posti disabili #stalli disabili