Primo firmatario della richiesta il capogruppo Pd Giuseppe Papalardo: «Consiglio comunale non può sottrarsi dichiarandosi incompatibile»

Una richiesta di seduta straordinaria e urgente del Consiglio comunale di Biancavilla è stata avanzata al Presidente Vincenzo Cantarella da diversi consiglieri di maggioranza, per trattare e modificare il Regolamento comunale Edilizio contenuto all’interno della proposta di Piano Regolatore Generale, trasmesso dal Commissario ad Acta Pietro Coniglio al Consiglio comunale.

 

Primo firmatario il capogruppo democratico in consiglio Giuseppe Pappalardo il quale, in una nota, sottolinea che “su temi così importanti il Consiglio comunale non può sottrarsi dichiarandosi incompatibile. Abbiamo l’obbligo morale – aggiunge Pappalardo – di migliorare uno strumento che deve dare concrete possibilità di sviluppo per la nostra Città”.
Insieme a quella di Pappalardo figurano le firme dei colleghi: Giuseppe Sapienza, Vincenzo Mignemi, Luigi D’Asero, Giuseppe Salvà, Vincenzo Rapisarda, Alfredo La Delfa, Giuseppe Petralia).

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #Consiglio Comunale #guseppe pappalardo #in evidenza #piano regolatore #prg