Due bastardini avvelenati alle “Vigne”, uno muore. La Lav ed altre sigle in piazza contro il comune

Una manifestazione per “dare voce a chi non ne ha”, quella di domenica scorsa a Biancavilla, promossa dalla Lav e a cui hanno aderito le associazioni Animalisti Italiani Onlus di Siracusa, Enpa Adrano, Protezione Animali e Natura di Tremestieri Etneo, L’altra zampa di Santa Maria di Licodia, Nel Mondo di Peggy di Acicastello, Abea Onlus di Motta Sant’Anastasia, Le Aristogatte Onlus di Catania, Lida di Catania, L’animale libero di Misterbianco, Gepa.
L’iniziativa animalista prende spunto dall’avvelenamento di due cani alle “Vigne” di Biancavilla, Miele e Nerone (il primo è morto, il secondo si è salvato), e del mancato avvio tempestivo dei soccorsi da parte delle autorità comunali. La Lav sostiene che la segnalazione dei cani agonizzanti, alla Polizia locale, è stata effettuata intorno alle 11, ma solo alle 15 i due bastardini sono stati soccorsi.

Hashtags #angelica petrina #animalista #avvelenati #Biancavilla #cani #corteo #in evidenza #lav #lega antivivisezioni #manifestazione #vera squatrito #vigne