Nel nono anniversario della scomparsa c’è un condannato all’ergastolo per l’omicidio

Si terrà mercoledì 24 luglio, alle ore 20, in piazza Roma a Biancavila, una fiaccolata per ricordare Valentina Salamone, la 19enne biancavillese ritrovata cadavere in una villetta di Adrano, il 24 luglio di 9 anni fa. Proprio nell’anniversario della tragica scomparsa, parenti e amici di Valentina hanno allestito un momento di memoria e riflessione.

Sarà il primo anno, dalla dipartita, che per la morte di Valentina vi è un responsabile: Nicola Mancuso, adranita sposato e padre di tre figli che intratteneva una relazione con la 19enne, condannato all’ergastolo appena un mese fa proprio per l’uccisione della giovanissima biancavillese. Come si ricorderà, inizialmente il caso venne archiviato come suicidio. Successivamente la famiglia Salamone è riuscita a far riaprire le indagini e a incastrare il colpevole. Mancuso sconta già una condanna definitiva a 14 anni per droga.

Hashtags #Biancavilla #fiaccolata #Ultime notizie #valentina salamone