Nota del segretario Dem che candida il partito ad un ruolo centrale alle amministrative

Nota del segretario comunale del Partito Democratico di Biancavilla, Giuseppe Milazzo, sul risultato del Pd locale alle regionali. Milazzo, sottolineando il 30% raccolto in assenza di candidati locali, vede il partito di Renzi centrale alle prossime amministrative. Di seguito la nota integrale.

In relazione alle ultime elezioni regionali il Partito Democratico di Biancavilla ringrazia tutti gli elettori che lo hanno sostenuto. Infatti, sebbene, in tutta l’Isola si è registrata una flessione nei consensi, a Biancavilla, il Pd – in netta controtendenza – si è confermato primo partito con quasi il 30 per cento e 2.735 voti, senza – tra l’altro – avere dei candidati locali nella propria lista. Ciò è ascrivibile al radicamento del Pd nel nostro territorio e nella società, alla sua classe dirigente locale nonché frutto di dieci anni di buona amministrazione a guida democratica del sindaco Giuseppe Glorioso. Con il predetto risultato elettorale il Pd si candida, ancora una volta, ad un ruolo centrale e da protagonista alle future competizioni elettorali e in particolare alle amministrative di primavera, in contrapposizione ad una Destra in questo momento premiata elettoralmente ma con all’interno tante contraddizioni.

Giuseppe Milazzo
Segretario Partito Democratico Biancavilla

Hashtags #Biancavilla #giuseppe milazzo #in evidenza #Partito Democratico #primo partito #segretario