L’evento cristiano itinerante ha interessato quest’anno il XIII vicariato Licodia-Biancavilla

Giornata di grande festa quella che più di 1000 giovani hanno vissuto nella giornata di ieri a Biancavilla all’interno della Pentecoste dei Giovani promossa dall’Ufficio per la pastorale Giovanile della diocesi di Catania che ha avuto come tema “Questo è il mio viaggio” guidato da Don Antonio Portale. Da un trentennio, l’evento viene proposto dalla diocesi nella giornata di pentecoste e si svolge, in maniera itinerante, nei vari vicariati catanesi.

I giovani, giunti a Biancavilla con diversi mezzi, sono stati accolti a Villa delle Favare e a piazza Don Bosco con dei banchetti di registrazione, per poi incamminarsi lungo via Vittorio Emanuele dove in appositi stand curati da gruppi parrocchiali biancavillesi, sono stati proposti dei momenti di riflessione sul tema della Pentecoste 2019.  Ad animare i giovani che via via giungevano a piazza piazza Roma, sono stati diversi momenti di musica, canto e ballo curati dalla Cgs Life, dai Db Friend e da altri gruppi locati. Momenti di intrattenimento condotti da Mirko Trovato di “Ciao Prof” e Irene Nicolosi.

Nella vicina piazza Colleggiata, è stata anche allestita una zona dedicata alle confessioni, dove i tanti giovani hanno potuto riconciliarsi. Nel tardo pomeriggio è giunto a Biancavilla anche l’arcivescovo di Catania Salvatore Gristina che dopo essersi intrattenuto con i tanti giovani presenti, ha poi presieduto la celebrazione eucaristica conclusiva dell’evento, concelebrando con i tanti sacerdoti biancavillesi e della diocesi catanese presenti.

Hashtags #antonio portale #PENTECOSTE #PENTECOSTE DEI GIOVANI #salvatore gristina #Ultime notizie #vescovo catania