Il dirigente scolastico Marra ha accolto genitori e alunni intenzionati a iscriversi

Si è svolto in questi giorni a Biancavilla l’Open day all’Istituto comprensivo “Luigi Sturzo”. A fare gli onori di casa il dirigente scolastico professor Sergio Marra che, insieme al personale scolastico, ha presentato la scuola a genitori e alunni in procinto di iscriversi nell’anno scolastico 2018-2019. Punti forte dell’istituto la didattica laboratoriale necessaria a sviluppare l’esperienza pratica e l’indirizzo musicale che rappresenta una tradizione e una innovazione nel territorio, con una orchestra di primo livello che si fa onore nel corso di impegni ufficiali sul territorio della provincia di Catania.

«Dal 16 gennaio la segreteria è aperta ed abbiamo già un grande riscontro di iscrizioni». Con queste parole di soddisfazione, il Dirigente scolastico della “Sturzo” Sergio Marra ha commentato ad Yvii24 l’iniziativa dell’open day. «Abbiamo una serie di attività che sono iniziate quest’anno e che proseguiranno il prossimo anno, che vanno dal potenziamento di educazione fisica con 4 ore settimanali ai laboratori pomeridiani. Abbiamo ricevuto finanziamenti europei per circa 80 mila euro e siamo in attesa di altri finanziamenti. Si creerà anche la classe digitale con la possibilità di lavorare con computer di ultima generazione, potenziamento della rete internet e oltre questo una capacità didattica dei docenti che si manifesta in tutte le discipline. Avere una scuola dove i docenti decidono di presentare progetti per venire di pomeriggio a fare ampliamento dell’offerta formativa è veramente qualcosa che mi colpisce perchè vuol dire che i docenti sono attaccati alla scuola sentendola come casa loro».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #in evidenza #istituto comprensivo #open da #sturzo