La giovanissima si è qualificata a Riccione decima nei 200 farfalla, ventesima nei 100 farfalla e nella staffetta 4×100 ottenendo il record siciliano

Aveva già conquistato lo scorso luglio al campionato regionale di nuoto a Trapani nella categoria ragazzi, 9 medaglie in tutto: 5  ori aggiudicandosi il titolo di campionessa regionale nella specialità 100 farfalla, 200 farfalla, 400 misti,  altre 2 medaglie d ‘oro per le staffette 4×100 mista e 4×200 stile, 1 argento 4×100 stile e 1 bronzo per i 200 misti ottenendo la possibilità di partecipare ai campionati italiani che si svolgeranno a Roma. Aveva partecipato anche ai campionati regionali invernali che si sono tenuti a Paternò a marzo riuscendo a raggiungere il tempo necessario prestabilito per poter partecipare alle Nazionali Giovanili Invernali di Riccione che si sono svolti dal’1 al  6 Aprile. E proprio durante questa  manifestazione, una delle più importanti di nuoto organizzata da Criteria  FIN (Federazione Italiana Nuoto) allo stadio del Nuoto di Riccione, che  ha ottenuto ottimi risultati sia singolarmente che in staffetta.

 

Lei è Asya Tempera, classe  2001, biancavillese, studentessa nuotatrice da sette anni  facente parte della squadra “Sicilia Nuoto” di Paternó da tre anni, allenata dall’adranita Pietro Corsaro.  La giovanissima, che per la prima volta ha gareggiato a Riccione, si è qualificata, rientrando nei tempi limite prestabiliti dalla FIN nelle gare individuali (specialità 100 farfalla e 200 farfalla)  e come staffetta, (4×100 mista juniores e nella 4×100 stile libero juniores).
Decima nella vasca di Riccione con la specialità 200 farfalla,  ventesima nella specialità 100 farfalla e record regionale nella staffetta 4×100 insieme alle altre compagne della squadra Sicilia Nuoto.
«Sono contenta di questi risultati  – afferma Asya – non pensavo di arrivare nei primi 10 in Italia, ma grazie all’impegno e alla volontà sono riuscita a raggiungere un obiettivo per me molto importante».

 

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #asya tempera #Biancavilla #in evidenza #nuoto