Diverse situazioni di degrado nella villetta che si trova all’ingresso della cittadina provenendo dalla statale 284

Spazzatura di ogni tipo, dal vetro delle bottiglie, ai sacchi pieni di immondizia lasciati dopo pic nic tra amici; e poi parco giochi distrutto, alberi non curati, degrado diffuso. È questo lo spettacolo che si presenta alla villetta “Parco diritti dell’Infanzia” di Biancavilla, che si trova in via Maria Santissima Addolorata, nei pressi dell’ospedale cittadino. Eppure è tanta la gente che ogni giorno la frequenta per fare una passeggiata all’aperto, per far giocare i propri figli, per portare i cani a sgambare e a scodinzolare, o semplicemente per rilassarsi un po’ nelle panchine.

 

A segnalare lo scempio a “Dillo a Yvii” è un nostro lettore che ogni giorno porta il cane per il consueto giretto giornaliero e che ci ha fornito le immagini del posto, corredate della sua amarezza per il degrado. A indignare è la mancanza dei cestini per l’immondizia, la mancata manutenzione del verde pubblico e l’assenza generale di pulizia. È l’ennesimo caso di abbandono e di sporcizia che si aggiunge a quanto segnalato da Yvii24 e dai lettori di Yviii24 in altre zone del paese. Certo è che il nome che si è voluto dare al piccolo polmone verde di via Maria SS. Addolorata non rispecchia nemmeno lontanamente la reale situazione di scempio denunciata.

Hashtags #Biancavilla #degrado #immondizia #in evidenza #parco diritti dell'infanzia #rifiuti #spazzatura