Ghisa, energia, esplosione muscolare e tanto sudore, 14 atleti si sono sfidati in una gara di potenza

 Uno sport individuale dove bisogna giocarsi tutto contro se stessi difronte al bilanciere. Una vera e propria gara di forza, il Powerlifting che impegna ciascun atleta nell’esecuzione di tre esercizi: lo squat, la distensione su panca piana e lo stacco da terra.

A sfidarsi lo scorso 23 dicembre, 14 atleti della palestra “Alberto’s Gym”di Biancavilla, supportati dal loro personal trainer Alberto Furnò e dal pubblico presente.

Ogni atleta si è cimentato in tre tentativi utili per ogni alzata.

La validità della gara è stata giudicata tenendo conto del rapporto fra peso corporeo e peso sollevato.

Alla fine i massimali raggiunti su ognuna delle tre prove sono stati sommati ed è stata determina la classifica finale.

A salire sul primo posto del podio Salvatore Sciuto (arrivato secondo nell’ultima edizione), al secondo posto Antonio Laudani (terzo lo scorso anno) e al terzo posto Giuseppe Longo.

Buoni risultati anche per gli altri componenti della gara.