Gli studenti intraprenderanno un’esperienza pratica lavorativa all’interno del Comune

È stato stipulata questa mattina, nell’aula consiliare del Palazzo comunale di Biancavilla, la convenzione tra il Comune ed il Liceo Ginnasio Statale “Giovanni Verga” di Adrano per il progetto di alternanza scuola-lavoro, previsto dalla normativa dello scorso anno. Presenti il sindaco Pippo Glorioso e il dirigente scolastico del Liceo Classico e Scientifico di Adriano Enzo Spinella, insieme agli assessori Pippo Sapienza, Vincenzo Mignemi e Marzia Merlo e al Capoarea della “Pubblica Istruzione” Salvatore Leonardi.
Dopo l’esperienza positiva di attività didattiche intraprese l’anno scolastico ormai passato con l’Istituto tecnico “Branchina”, si apre una nuova opportunità per gli studenti del Liceo Classico e del Liceo Scientifico di Adrano: obiettivo è quello di favorire il collegamento tra la scuola ed il lavoro, dunque l’esperienza pratica, all’interno dell’Ente burocratico e amministrativo quale è il Comune.

 

biancavilla_verga_27_09_2016«Sarà questa un’occasione di crescita per i nostri ragazzi – spiegano Glorioso e Spinella – è un approccio utile e importante per gli studenti che avranno l’opportunità di arricchire i loro bagaglio culturale, aggiugendo alla didattica tradizionale un contatto concreto con ciò che vuol dire l’amministrazione della cosa pubblica, nei diversi settori. È bene cominciare sin da subito ad allinearsi alla normativa perché, in prospettiva, i progetti di alternanza scuola lavoro potranno portare al superamento della terza prova dell’esame di maturità. Come già sperimentato in altre occasioni, siamo convinti che la collaborazione tra il Comune e il Liceo sarà proficua e produttiva».

 

Hashtags #alternanza #alternanza scuola-lavoro #Biancavilla #comune #convenzione #in evidenza #scuola-lavoro