Servizio di bonifica mirato a liberare alcune zone dai rifiuti abbandonati dai villeggianti

Interventi di pulizia straordinaria lungo il percorso che porta alla zona Vigne di Biancavilla. Su disposizione del Comune di Biancavilla, così come era accaduto già all’inizio della stagione estiva, è stato predisposto un capillare servizio di bonifica volto a liberare alcuni punti delle arterie viarie da rifiuti che qualche villeggiante aveva impunemente abbandonato sui cigli delle strade. Il servizio di pulizia è stato effettuato dalla Caruter, la ditta che opera su mandato del Comune. “In questi giorni abbiamo raccolto le segnalazioni di numerosi cittadini biancavillesi a proposito dei rifiuti scaricati per strada” racconta l’assessore Giulio Khalil. “Siamo intervenuti a ripulire ma ora occorre una forte presa di coscienza. Continueremo a vigilare su tutto il territorio”.

A commentare la situazione dell’abbandono dei rifiuti, anche il primo cittadino biancavillese Antonio Bonanno.Quello che, evidentemente, si fa fatica a comprendere è che questi ulteriori e straordinari interventi portano ad un ulteriore aggravio per le nostre casse. Una situazione che non intendiamo tollerare oltremodo. Stiamo accelerando i tempi per il posizionamento di telecamere mobili che accertino la responsabilità di chi sporca senza alcuna vergogna il nostro territorio. Chi continuerà a creare microdiscariche verrà sanzionato pesantemente. Intendiamo mantenere pulita la nostra città e non abbiamo la minima intenzione di arretrare sulla grande conquista dell’alta percentuale di differenziata che abbiamo toccato: anzi, è nostra intenzione crescere ancora di più”.  

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #antonio bonanno #Biancavilla #Giulio Khalil #in evidenza #pulizia #rifiuti #vigne