I “Buoni spesa di solidarietà alimentare” sono rivolti a nuclei familiari che si trovano in stato di assoluto bisogno economico

Emergenza alimentare da crisi Covid-19: ripartono a Biancavilla i buoni spesa per le famiglie. Per ottenere i “Buoni spesa di solidarietà alimentare” e ottenere generi di prima necessità si potrà presentare domanda fino al prossimo 28 dicembre. Il modulo di richiesta si può scaricare dal sito del Comune di Biancavilla: www.comune.biancavilla.ct.it. Per qualunque chiarimento o richiesta di informazioni è possibile contattare il numero di telefono che fa riferimento al Comune di Biancavilla: 095.7600440 oppure 095.7600446, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.

I requisiti per accedere al sostegno, riferiti al nucleo familiare anagrafico, (come risultante dallo stato di famiglia) sono i seguenti:

  1. residenza nel Comune di Biancavilla;
  2. essere titolari di residenza di prossimità o richiedenti asilo o in attesa di protezione internazionale, compreso coloro i quali abbiano fatto domanda e non gli sia stata ancora riconosciuta;
  3. avere cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all’Unione Europea o di uno Stato non aderente all’Unione Europea, ma con permesso di soggiorno o carta di soggiorno (ai sensi del D.lgs. 286/98, così come modificato dalla Legge 30/07/2002 n.189 e s.m.i.);
  4. appartenere a nucleo familiare che non è titolare di alcun reddito;
  5. appartenere a nucleo familiare privo di reddito per cause riconducibili al Covid-19;
  6. appartenere a nucleo familiare che si trova in stato di assoluto bisogno economico e assoluta necessità di generi alimentari per riduzione o assenza di entrate economiche, per effetto dell’emergenza Covid-19 (ovvero occupati precari, collaboratori familiari ed assimilati, lavoratori che per effetto delle restrizioni imposte dall’emergenza Covid- 19, hanno perso l’unica fonte economica di sostentamento familiare, titolare di attività economica chiusa per via dell’emergenza ovvero operatori economici la cui attività è stata interrotta e/o ridotta del 20% nei mesi di settembre, ottobre e novembre 2020 documentabile con le perdite subite rispetto allo stesso periodo del 2019).
Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #buoni spesa #coronavirus #covid 19 #Ultime notizie