Nota del segretario cittadino dem che punta il dito sulla mancata restituzione dei biglietti per i primi 15 giorni di ottobre

Intervento del segretario del Partito Democratico di Biancavilla, Giuseppe Pappalardo, sui ritardi nell’avvio degli abbonamenti Fce agli studenti pendolari biancavillesi. Senza mezzi termini, il segretario democratico accusa di inefficienza l’amministrazione, aggiungendo che così, il sindaco Antonio Bonanno, ha fatto “cassa” sulla pelle dei biancavillesi. Pubblichiamo integralmente la nota di seguito.

Ritardo emissione abbonamenti trasporto scolastico anno 2020-2021

Ormai siamo abituati ai disperati e raffazzonati tentativi messi in piedi da Sindaco Bonanno per camuffare e nascondere le inefficienze e bugie del suo operato. Tentare di giustificare il ritardo dell’emissione degli abbonamenti per l’anno scolastico 2020-2021 addossando le responsabilità e le colpe alla Ferrovia Circumetnea o al numero elevato di utenti che usufruiscono del servizio rispetto ai paesi limitrofi palesa nuovamente la mancanza di una visione e di una programmazione delle attività politiche che una buona amministrazione deve mettere in campo per evitare disservizi ai propri cittadini.

E’ incontestabile nonché evidente il malumore delle famiglie e degli studenti che si sono travati costretti ad acquistare per molti giorni, senza nessun sostegno economico, i biglietti FCE per viaggiare e raggiungere la propria scuola!! Dunque è dimostrato ed evidente che un danno gravissimo è stato prodotto, soprattutto a quelle famiglie, che malgrado le difficoltà economiche fanno sforzi inimmaginabili per garantire il diritto alla studio ai propri figli!!

Partendo da queste considerazioni non opinabili e dunque non contestabili, l’amministrazione Bonanno avrebbe potuto programmare meticolosamente le procedure cercando di prevenire i disagi che hanno dovuto attraversare i nostri concittadini, interpellando per tempo la FCE e potenziando l’ufficio della pubblica istruzione garantendo così una maggiore celerità nel caricamento e nella lavorazione delle innumerevoli pratiche collegate al trasporto scolastico dei nostri giovani studenti pendolari.

Un’amministrazione efficiente previene i problemi organizzandosi per tempo evitando che gli eventi o i ritardi possano causare danni alla comunità che si amministra. La verità purtroppo sembra essere un’altra!! Il Sindaco Bonanno ha deciso di fare “cassa” sulle spalle dei cittadini biancavillesi infatti grazie a questi ritardi è riuscito a “risparmiare”, se così si può definire, soldi delle casse comunali che anziché essere spesi per gli studenti pendolari, molto probabilmente saranno destinati ad altre inefficienze o sprechi come l’insegna sulla rotonda dell’ospedale ecc.

Riteniamo inoltre alquanto sgradevole la contrapposizione messa in campo dall’amministrazione Bonanno, nei confronti degli organi di informazione locale, che a prescindere dalle simpatie o delle continue “regalie” in libri o similari svolgono un ruolo importante per tutta la comunità e che debbono essere intesi come uno sprono affinché la classe politica TUTTA possa migliorarsi nel suo operato.

Biancavilla 19-10-2020

Il Segretario Partito Democratico

Giuseppe Pappalardo

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #abbonamenti #fce #Giuseppe Pappalardo #Partito Democratico #pd #studenti #Ultime notizie