Giulio Khalil: «Felici di essere stati in grado di far partire le manifestazioni del Carnevale già nel corso del primo anno del nostro insediamento»

Tutto pronto per il ritorno del Carnevale a Biancavilla. I giorni grassi 2019 vedranno sfilare, per le vie della città, carri allegorici e gruppi in maschera con l’intento di dispensare un po’ di spensieratezza e magia.
Un ritorno in grande stile per i giorni di Re Carnevale, grazie anche alla passione e alla competenza degli artigiani biancavillesi: assieme a loro, pure i bimbi delle scuole che animeranno la giornata del giovedì grasso.
In un periodo storico non certo florido per le casse del Comune, il ritorno del Carnevale è stato possibile grazie alla bella partecipazione dei privati che hanno sponsorizzato l’iniziativa.

“Siamo felici di essere stati in grado di far partire le manifestazioni del Carnevale già nel corso del primo anno del nostro insediamento – spiega l’assessore Giulio Khalil, in prima linea nell’organizzazione -. Avverto tanto entusiasmo, parecchia partecipazione e molta curiosità: Biancavilla vuole tornare a sorridere”.
Vivacizzare l’economia locale coinvolgendo il centro storico: ecco un altro obiettivo imprescindibile fissato dall’amministrazione comunale attraverso l’organizzazione del Carnevale edizione 2019.
“Nei prossimi giorni renderemo noto il programma completo della manifestazione – interviene il sindaco Antonio Bonanno -. Con il ritorno del Carnevale intendiamo lanciare un messaggio chiaro: Biancavilla deve riappropriarsi delle proprie tradizioni. È solo un inizio, antipasto di una Biancavilla che vuole essere più attraente, e siamo pronti a migliorare, anno dopo anno”. (Immagine di repertorio)

Hashtags #antonio bonanno #Biancavilla #carnevale #carnevale 2019 #Giulio Khalil #Ultime notizie