L’Area Gal “ospita” nuovamente camper e tendini, mentre la spazzatura compare dietro Don Bosco

Lo avevamo definito un eterno Gioco dell’Oca: e in effetti siamo nuovamente al punto di partenza. In piazza Don Bosco di Biancavilla ed in particolare nell’Area mercatale del Gal Etna, è tornato l’accampamento di rom (probabilmente per le imminenti feste patronali ad Adrano, dove solitamente i nomadi vendono mercanzie soprattutto palloncini), mentre campeggia nuovamente l’immondizia dietro la statua di Don Bosco.

 

Le immagini si riferiscono al primo pomeriggio di oggi e testimoniano i camper dei nomadi (probabilmente i caminanti) all’interno dell’area Gal e la spazzatura. La questione del degrado e della fatiscenza dell’area del Gal Etna era stata al centro di nostri passati servizi giornalistici e di diverse interrogazioni consiliari. Insomma: è proprio impossibile chiudere in qualche modo l’area Gal per impedire l’accesso ad auto e camper?

 

Hashtags #area mercatale gal etna #Biancavilla #degrado #in evidenza #piazza don bosco #rom #zingari