I disagi continueranno almeno per le prossime 48 ore

Disagi idrici a Biancavilla a seguito di un cortocircuito, verificatosi la notte scorsa, che ha totalmente messo fuori uso il pozzo di Badalato: un apparato idrico che, oltre all’omonima zona, rifornisce d’acqua anche il quartiere Casina, ed alcune vie come Matteotti, l’inizio di via Vittorio Emanuele e fino alle scuole “Guglielmo Marconi”.
Il disagio potrebbe protrarsi per almeno le prossime 48 ore. Pertanto il comune invita a razionalizzare al massimo il consumo d’acqua. Il Comune di Biancavilla ha già inoltrato all’Acoset la richiesta di aumentare il gettito d’acqua per far fronte all’emergenza.

Hashtags #Biancavilla #disagi idrici #in evidenza