Volontari e cittadini con ramazze e palette per ripulire l’area del Belvedere, su invito dell’associazione “Rifiuti Zero

Più di una tonnellata di rifiuti è stata raccolta sabato scorsa nei tre comuni siciliani che hanno aderito al “CleanUp Day 2018”, l’evento di pulizia ambientale più grande al mondo, che ha visto i volontari operare in contemporanea dal Giappone alle isole Hawai, dall’Europa al continente americano. In Sicilia, ramazze e palette sono state attive a Biancavilla, Montelepre (in provincia di Palermo), e Augusta (nel siracusano).
Una scommessa colta dall’associazione “Rifiuti Zero Sicilia” idealmente unita dalla sfida di rendere la Sicilia un luogo migliore da vivere, iniziando dal liberarla dall’immondizia.

Gli attivisti, armati di  buona volontà, hanno conseguito risultati soddisfacenti di raccolta nei tre comuni, oltre che avere il piacere di trascorrere insieme una bellissima mattina settembrina.
A Biancavilla hanno aderito all’invito di Rifiuti Zero, l’Irssat (un istituto di ricerca) e tanti cittadini e volontari locali ritrovatisi al Belvedere che, a fine giornata, hanno fatto salire a circa 500 chili il bilancio dell’immondizia raccolta e indirizzata alla discarica.

Per il Presidente onorario di “Rifiuti Zero Sicilia”, Piero Cannistraci, presente a Biancavilla, la sua città: «È stata una giornata stupenda in questa magnifica terrazza sulla Valle del Simeto, da anni abbandonata al degrado. Bellissimo il coinvolgimento di un gruppo di giovanissimi che vogliono adottare questo luogo e dei residenti del quartiere. Penso che questo evento abbia avuto una doppia valenza: stimolare a tenere pulito il territorio applicando la raccolta differenziata ed il riciclo virtuoso; insegnare ad amare la bellezza dei nostri territori».

«Nell’aderire a questa importante iniziativa internazionale con l’azione “Rifiuti Zero Sicilia for World Clean Up Day” – dichiara Manuela Leone, Presidente dell’associazione “Rifiuti Zero Sicilia”, presente nella tappa svoltasi a Biancavilla – abbiamo voluto unire, attraverso l’organizzazione di tre tappe ai tre capi dell’isola, l’impegno dei nostri soci e partners che lavorano ogni giorno per una Sicilia libera dai rifiuti e verso Rifiuti Zero. Questo impegno poi unito ai migliaia di volontari in tutto il mondo ha reso questa giornata davvero straordinaria ed efficace. Abbiamo raccolto oltre 1000 kg di rifiuti tra siti e liberato luoghi importanti in  ognuno dei territori, azioni che educano ed incitano i cittadini a prendersi cura delle loro città. Un sentito grazie va a tutti i volontari, alle amministrazioni comunali delle città coinvolte, ai partners e al  grande impegno messo in campo da tutti  coloro che hanno sposato questa iniziativa» ha concluso Leone.

Hashtags #belvedere #Biancavilla #CLEAN UP THE WORLD #in evidenza #pulizia