Completata l’opera iniziata una settimana fa. Il Comune di Biancavilla ha messo a disposizione un operatore ecologico

Si è svolta ieri in territorio di Biancavilla, la seconda parte di “Sicilia clean”, la pulizia di un’area dai rifiuti con protagonista un gruppo di volontari. Hanno aderito giovani di Biancavilla ed Adrano, che si sono ritrovati alle 9:30 presso l’isola ecologica di via della Montagna da cui hanno raggiunto un’area invasa dai rifiuti a nord della statale 284. L’iniziativa, com’è noto, è nata su iniziativa di un ragazzo italo-belga, originario di Adrano, che gestiva una casa vacanze, amareggiato per i commenti dei turisti suoi ospiti infastiditi dalla spazzatura presente un po’ dovunque.

Ieri si è in pratica completata l’azione iniziata una settimana fa e che aveva già provveduto a rimuovere una grande quantità di rifiuti. Il Comune di Biancavilla, tramite l’assessore all’Ecologia Vincenzo Amato, ha dato disponibilità a ritirare la spazzatura raccolta, mettendo anche a disposizione un operatore ecologico. Rimossi circa due camioncini di immondizia di diverso tipo, fra cui un frigorifero, un divano, una vasca ed altri oggetti ingombranti. «La collaborazione tra istituzioni e associazioni è sempre un fatto positivo – dichiara a Yvii24 l’assessore Amato – . Ritengo che serva anche questo per migliorare la vivibilità e l’impegno per la nostra comunità biancavillese».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Ambiente #Biancavilla #natura #rifiuti #sicilia clean #spazzatura #Ultime notizie