Sparatoria oggi alle 13 in Via San Zenone a Biancavilla sembrerebbe per futili motivi. Ferito un 29enne. [VIDEO]

Sparatoria oggi poco dopo le 13 in pieno centro a Biancavilla in via san Zenone quasi all’angolo con via Etnea. Raggiunto da tre-quattro colpi di pistola alla schiena e alle gambe un 29enne (A.E. le iniziali) che è rimasto ferito. Dalle prime informali notizie, non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto i Carabinieri, i Vigili Urbani e il 118. Il personale sanitario intervenuto ha prestato i primi soccorsi ed operato la stabilizzazione del ferito, rimasto immobilizzato sul terreno. Dopo essere stato accomodato sulla barella e caricato sull’ambulanza, l’uomo è stato condotto a sirene spiegate sino in piazza Don Bosco dove l’elisoccorso, che nel frattempo era giunto a Biancavilla, ha trasportato il 30enne all’Ospedale Cannizzaro di Catania.

image-1
GUARDA IL VIDEO DEI SOCCORSI

Le indagini sono affidate ai Carabinieri della Compagnia di Paternò. Per il momento il ferimento è un vero rompicapo, in quanto il 29enne sembrebbe fuori da ogni logica criminale locale. Le indagini spaziano a 360 gradi, dalla vendetta all’ agguato passionale. Chi ha sparato, probabilmente, non voleva uccidere poiché nella situazione di assoluta impotenza in cui si è trovato il ferito, inerme a terra, sarebbe stato facile esplodere il colpo di grazia.

 ▶︎SCOPRI GLI ULTIMI SVILUPPI NELL’APPROFONDIMENTO

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #carabinieri #cronaca #cronaca nera #ferito #sparatoria #via etnea #via san zenone