Il servizio giornalistico è andato in onda ieri pomeriggio sul tg regionale per annunciare il viaggio dell’icona da Biancavilla al Vaticano in occasione della canonizzazione della beata Madre Teresa di Calcutta

Un piccolo viaggio, quello trasmesso ieri pomeriggio sul Tg regionale della Rai, sulla storia, sulla comunità biancavillese e sulla devozione alla Madonna dell’Elemosina di Biancavilla che il prossimo 4 settembre giungerà nella capitale in occasione della canonizzazione della beata Madre Teresa di Calcutta.
Il quadro, che è stato selezionato e scelto tra milioni di icone, sarà accompagnato da un pellegrinaggio di fedeli e verrà esposto in piazza San Pietro a Roma per la celebrazione giubilare nella giornata che sarà anche del Giubileo degli Operatori e dei Volontari della Misericordia.  Un  desiderio espresso da Papa Francesco che la comunità biancavillese ha accolto con molta gioia lo scorso 12 dicembre quando la notizia è stata divulgata dal sito dell’Associazione Santa Maria dell’Elemosina e dalla pagina Facebook del Santuario Giubilare “Santa Maria dell’Elemosina” di Biancavilla.

 

Nel servizio a cura di Letizia Vella un po’ della storia dell’icona greco-bizantina della Madonna dell’Elemosina lasciata dai profughi albanesi, con le immagini del santuario e l’intervista del prevosto della chiesa Madre Don Pino Salerno, ma anche la storia del logo, che ha fatto il giro del mondo, eletto simbolo giubilare insieme a quello ufficiale,  realizzato dal biancavillese Giovanni Stissi e poi l’intervento del sindaco Pippo Glorioso sulla preparazione e l’organizzazione del pellegrinaggio romano al grande evento, un’occasione di portata storica e di visibilità mondiale per tutta la città di Biancavilla, per i fedeli e per il quadro della Madonna.
Sabato prossimo alle 13:25 andrà in onda un approfondimento sulla storia dell’icona e sulla storia di Biancavilla nella rubrica nazionale di rai tre dal titolo “Regioni e ragioni del Giubileo”.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #icona #in evidenza #Madonna dell'Elemosina #Roma #tgr #Vaticano