"Le Confraternite", opera di Salvatore Ardizzone
“Le Confraternite”, opera di Salvatore Ardizzone

Il progetto nasce da un’idea di Ercole Furia ed è curato dall’associazione Art Communication-Monterotondo. Ardizzone: «C’è il mio ricordo d’infanzia»

Ci sarà anche Biancavilla nell’edizione 2017 del prestigioso calendario “Luoghi e tradizioni d’Italia”. L’associazione Art Communication Monterondo, partendo da un’idea dell’artista Ercole Furia, ha realizzato la settima edizione del calendario che ha una tiratura di 2000 copie in tutto il mondo, e che sostiene il progetto Unesco e Borghi d’Italia. L’associazione, per poter realizzare questo importante progetto, fa riferimento a 14 artisti scelti in rappresentanza delle varie regioni d’Italia. Tra questi troviamo Salvatore Ardizzone, artista biancavillese trapiantato a Roma da diversi anni, appartenten al gruppo artistico della PopArt romana guidata da Fabio Ferrone, nipote del famoso stilista Sandro.

Il Maestro Salvatore Ardizzone
Il Maestro Salvatore Ardizzone

L’artista biancavillese, dopo aver realizzato nella precedente edizione del calendario un’opera con il logo della Repubblica Italiana, ha creato il dipinto intitolato “Le Confraternite”, un acrilico 70×70,  che rievoca i ricordi d’infanzia del maestro Ardizzone legati proprio al suo paese di origine, con i colori, i profumi, e le immagini del passato scolpite nella sua memoria.
«Ho voluto rappresentare sulla tela tutto ciò che ricordo di Biancavilla – ha raccontato l’artista ad Yvii24 – i lavori all’uncinetto delle nonne, i colori della mia Sicilia, la bellezza dei fuochi d’artificio nel cielo tipici delle feste di paese».
Il quadro infatti, presenta una schiera di “adepti”, a rappresentanza di tutti gli uomini delle confraternite, con alle spalle la Basilica SS. Maria Dell’Elemosina, simbolo della città di Biancavilla, su uno sfondo che ricorda proprio l’uncinetto tipico dei lavori a mano delle nonne di un tempo.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #calendario 2017 #Ercole Furia #Fabio Ferrone #in evidenza #Luoghi e tradizioni d'Italia #maestro #Salvatore Ardizzone