Foto di Tariq Abro da Pixabay

Riunione oggi per predisporre gli interventi consequenziali allo stanziamento di 249 mila euro da parte del governo

Riunione operativa, questa mattina, al Centro operativo comunale per predisporre gli interventi immediati sulla scorta dei 249 mila euro (nel caso del Comune di Biancavilla) stanziati dal Governo nazionale per far fronte all’emergenza Covid 19. Incontro convocato dal sindaco Antonio Bonanno ed al quale hanno preso parte anche gli assessori Vincenzo Amato (Servizi sociali) e Francesco Privitera (Protezione civile). Nelle prossime ore verrà pubblicato l’Avviso pubblico rivolto a cittadini e fornitori, riconoscendo priorità a chi non ha alcuna tutela e sostegno al reddito.

«A breve sarà tutto pronto: ci siamo attivati subito – spiega il primo cittadino Antonio Bonanno –. Vi sarà un’apposita linea telefonica dedicata e la collaborazione della Croce Rossa. Secondo una primissima spesa, abbiamo individuato in circa un migliaio le famiglie biancavillesi che potranno usufruire del provvedimento, considerando c’è da tenere conto anche della somma importante elargita dal Governo regionale e che dev’essere ancora ripartita tra i Comuni».
«Non escludiamo altre possibili iniziative oltre quelle che abbiamo già messo in campo – interviene l’assessore Vincenzo Amato -. Terremo aggiornati la città e la stampa su ogni proposta e intervento».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #contributo alimentare #coronavirus #covid 19 #Ultime notizie