Ultima fase del progetto finanziato dalla Protezione Civile. Verrà realizzata anche una rotatoria al confine con Adrano

Vedono il traguardo i lavori di completamento del viale dei Fiori di Biancavilla, finanziati nel 2011 con 1 milione e 550 mila euro dalla Protezione Civile regionale. È stato, infatti, presentato quest’oggi nella Sala consiliare dal sindaco Pippo Glorioso e dal geometra Dino Gentile (Ufficio Lavori pubblici), l’ultimo step del restyling e della messa in sicurezza della strada con la creazione di una “via di fuga”.
Avviati lo scorso anno, dopo l’espletamento dell’iter burocratico da parte della Regione, i lavori sono già in stato avanzato. Si è adesso all’ultima fase, quella che, da qui a breve, porterà alla realizzazione della rotatoria all’incrocio con via Dei Pini, in un punto strategico quasi al confine tra Biancavilla e Adrano.

 

biancavilla_viale_fiori_28_04_2016Si attende l’intervento di Enel e di Telecom per la sistemazione dei punti luce e di telefonia: un passaggio indispensabile per l’installazione dei pali della pubblica illuminazione e per il completamento dei marciapiedi che, dall’incrocio con via Paternò, giungono sino alla fine del territorio comunale. Oltre all’allargamento della strada, verranno realizzate aiuole di contenimento della carreggiata e diversi stalli di parcheggio, mentre verrà installata la segnaletica orizzontale e verticale.
«Mettiamo fine a diverse criticità strutturali dell’arteria e con la rotatoria portiamo in sicurezza un punto centrale della strada» il commento del Sindaco Giuseppe Glorioso.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #Giuseppe Glorioso #in evidenza #lavori pubblici #viale dei fiori