Il deputato Pd Barbagallo: «Vogliono impianti a tre chilometri dai centri abitati e nelle aree agricole: ci opporremo»

È allarme rosso a Biancavilla, per l’impianto rifiuti di Contrada Rinazze. A lanciarlo è il deputato regionale del Partito Democratico, Anthony Barbagallo, che ieri ha partecipato ad un vertice nella locale sezione Pd, nel quale si è parlato del rischio per la città derivante dalla deroga contenuta nella legge sui rifiuti in approvazione all’Ars, che prevede la possibilità di realizzare gli impianti ad una distanza di tre chilometri dai centri abitati e in zone agricole. Sembra proprio una legge fatta ad hoc per l’impianto di Piano Rinazze. Il Pd, sottolinea Barbagallo, chiede una distanza di 5 chilometri dalle aree urbane e all’interno delle zone industriali. Da martedì legge in aula per l’approvazione,

L’INTERVENTO DI ANTHONY BARBAGALLO ALL’ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA

Hashtags #Anthony Barbagallo #Biancavilla #impianto rifiuti #piano rinazze #Ultime notizie