Alcune pronunciazioni del Tribunale del riesame che dovrà ancora esprimersi su altre istanze

Marco Ricca

Prime pronunce del Tribunale del riesame sui ricorsi dei legali di alcuni dei soggetti coinvolti nel blitz Adranos (rileggi l’articolo) che il 30 gennaio scorso ha condotto in carcere 31 presunti affiliati al clan Santangelo Taccuni, alleato della cosca catanese Santapaola Ercolano. Due persone sono all’estero e si sono sottratte, per il momento, alla cattura. Il collegio presieduto da Antonio Caruso ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per Marco Ricca, difeso dall’avvocato Francesco Messina.
Non accolte altre richieste. Il Tribunale ha pure annullato alcuni capi d’imputazione: esclusa l’associazione mafiosa per una delle estorsioni contestate a Nicola D’Agate; escluso il reato di rapina per Nino Crimi. Entrambi restano detenuti. Ordinanza confermata per Salvatore Crimi, Ignazio Vinciguerra, Vincenzo Nicolosi. Il Tribunale si dovrà ancora esprimere su altre istanze.

 

Hashtags #Adrano #adranos #arresti #clan #cosca #in evidenza #mafia #mafiosa #marco ricca #Polizia #santangelo #scarcerato #scarcerazione #taccuni