Operazione dei Carabinieri in sale gioco e centro scommesse, con multe per 40 mila Euro

Controlli dei Carabinieri della Stazione di Bronte, insieme al personale  dell’Agenzia delle Dogane (sezione operativa territoriale di Catania), nei confronti di sale gioco e centro scommesse, con la denuncia alla Procura della Repubblica di Catania di un 49enne brontese, per reati in materia di scommesse online. Nel corso del servizio, i militari hanno accertato che l’uomo, all’interno del proprio internet café, aveva installato 2 videoterminali, i cosiddetti “Totem “(che offrono giochi promozionali), abilitati alla navigazione su pagine web internazionali, in palese violazione delle norme vigenti. Le apparecchiature illegali sono state sequestrate.
Nel corso delle operazioni, in un altro esercizio pubblico del centro cittadino, è stato ritrovato un altro videoterminale Totem, abilitato alla sola navigazione su pagine web nazionali. Anch’esso è stato sequestrato. L’attività ha fruttato sanzioni per 40.000 Euro.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Bronte #carabinieri #centro scommesse #denuncia #in evidenza #sala gioco