Perdono Biancavilla, Belpasso, Adrano e Paternò

ECCELLENZA –  Seconda giornata da dimenticare per le due formazioni etnee impegnate nel girone B di Eccellenza.
Il Biancavilla, impegnato nella difficile trasferta del “Fresina” di Sant’Agata di Militello, cede ai padroni di casa che si impongono per 2-0: decisive le firme di Aiello, che di testa trafigge un incolpevole Colonna, e Mincica. Seconda vittoria consecutiva per i messinesi che continuano la loro striscia positiva viaggiando a punteggio pieno in testa alla classifica.
Non si sono fatte attendere le proteste della formazione ospite per l’espulsione (causa doppia ammonizione) del capitano Giuseppe Viglianisi. Assenza pesante in vista della prossima gara: domenica prossima l’”Orazio Raiti” aprirà le porte all’Acireale, tra le più accreditate alla vittoria finale.
Stessa sorte per il Belpasso, costretto a cedere le armi contro un Rosolini che viaggia in testa alla classifica: un 4-0 netto e deciso, quello subito dall’undici belpassese, che non deve rappresentare un campanello d’allarme.

PROMOZIONE – Copione praticamente identico, per le formazioni del comprensorio etneo protagoniste del girone D: il Real Città di Paternò regala tre punti fondamentali, proprio allo scadere, al Santa Croce protagonista di una rimonta inaspettata.
L’Adrano Calcio, di scena a Vittoria per la prima trasferta stagionale, non riesce a centrare l’obiettivo vittoria: è 3-1 per i padroni di casa. A nulla è servita la rete di Angelo Licandri, neoarrivato alla corte adranita.

 

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano Calcio #Calcio Biancavilla #Club Calcio Belpasso #Eccellenza #in evidenza #promozione #Real Città di Paternò