Il centrocampista, svincolatosi lo scorso dicembre dall’Acireale, ha vestito in passato le maglie di Avellino, Catania e Salernitana

Resta solo da attendere l’ufficialità per il trasferimento di Francesco Millesi all’Asd Calcio Biancavilla: la firma, attesa nelle prossime ore, andrebbe a chiudere una trattativa già in piedi da qualche settimana. L’ex centrocampista dell’Acireale, con cui nella scorsa stagione ha totalizzato 7 presenze e 3 reti, arriva alla corte di mister Nicola Basile dopo essersi svincolato dalla società granata nell’ultima finestra di mercato.
Formatosi nella squadra dell’oratorio dei Cappuccini del quartiere di San Berillo a Catania, città nella quale è nato, è cresciuto nell’Atletico Catania, con il quale ha iniziato la carriera nel lontano ’97, per poi vestire le maglie di Ragusa e Igea Virtus prima di raggiungere la consacrazione in Serie B, nella stagione 2003-2004, sotto la guida di Zeman nell’Avellino.

Nel 2006 si trasferisce al Catania neopromosso in Serie A, nel quale rimarrà fino al 2009, interrompendo l’esperienza rossazzurra con una breve parentesi allo Spezia. Nel 2010 firma per l’Avellino, con il quale si renderà protagonista assoluto dello straordinario cammino dei campani dalla Lega Pro Seconda Divisione fino alla Serie B. Nella stagione 2015-2016, è tra le fila dell’Acireale, impegnato nel girone B dell’Eccellenza Siciliana, società con la quale rimane fino a dicembre 2016, prima di approdare al Biancavilla neopromosso nella massima serie regionale. Un centrocampista di qualità e quantità, che con la sua esperienza sarà sicuramente un’arma in più per il Calcio Biancavilla.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #acireale #Calcio Biancavilla #calcio dilettantistico #Eccellenza #francesco millesi #in evidenza