Il Biancavilla riparte dal Torregrotta. Trasferta decisiva per l’Adrano Calcio. Al Falcone-Borsellino, Real Paternò-Rinascitanetina 

Si apre oggi, con gli anticipi Real Siracusa Belvedere-Adrano Calcio e Palazzolo-Pistunina, l’undicesima giornata di Promozione ed Eccellenza, che si concluderà domani, includendo anche gli scontri validi per la nona giornata di Prima Categoria.

ECCELLENZA – Per quanto riguarda il girone B della massima competizione regionale, il Club Calcio Belpasso non scenderà in campo domani a Giarre, a causa della grave crisi interna che ha colpito nei giorni scorsi, come anticipato da Yvii24, la società del presidente Corrado Minervini, che ha visto le dimissioni del mister Giovanni La Mela e del Ds Salvo Vadalà. Dimissioni che hanno poi portato l’intera squadra a prendere la decisione di non disputare il match in programma al Regionale di Giarre.
Occhi puntati invece sul Biancavilla che, dopo la battuta d’arresto di appena sette giorni fa a Taormina, accoglierà all’Orazio Raiti il Torregrotta. I gialloblù di Nicola Basile, autori fino ad ora di un ottimo campionato che li vede quarti, a sole quattro lunghezze dalla capolista Sant’Agata, non dovrebbero incontrare grosse difficoltà nella sfida contro la compagine messinese, attualmente fanalino di coda del girone, con soli due punti conquistati in dieci giornate.

PROMOZIONE – Trasferta delicatissima per l’Adrano Calcio che oggi, nell’anticipo del girone D, farà visita al Belvedere Città Giardino, formazione che lo scorso anno riuscì a disputare i playoff di girone. Gli adraniti sono chiamati a dare delle risposte, sul campo, ai tanti interrogativi che accompagnano la squadra da inizio stagione: sono solo sei, infatti, i punti in classifica dell’Adrano in dieci giornate. Un ruolino di marcia al di sotto delle aspettative, che necessita di una scossa per provare a rialzare la china.
Match casalingo per il Real Città di Paternò che, dopo aver ottenuto tre punti importanti a Vittoria, nella scorsa giornata, ospiterà al Falcone-Borsellino la Rinascitanetina, penultima in classifica. Una gara che, però, non deve essere sottovalutata dai paternesi dato che gli ospiti, sette giorni fa, hanno bloccato sull’1-1 l’Atletico Catania, una delle formazioni più accreditate per la vittoria finale.

PRIMA CATEGORIA – Nel girone G la capolista Misterbianco, vera e propria protagonista del campionato, sarà impegnata ad Agira, in un match tutt’altro che scontato.
Il Real Adrano, dopo la sconfitta per 2-1 subita a Barrafranca, ritorna al Dell’Etna per accogliere la Catenanuovese ultima in classifica con soli 4 punti.
Nel girone D trasferta per la Paternese che fara visità all’F24 Messina.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #calcio dilettantistico #Eccellenza #in evidenza #Prima Categoria #promozione