Sempre in Promozione vince il Real Paternò. In eccellenza pari per il Biancavilla, pesante k.o per il Belpasso. In Prima Categoria pareggiano Real Adrano e Paternese 

Si è chiusa ieri la tredicesima giornata dei campionati di Eccellenza e Promozione e l’undicesima di Prima Categoria, che ha regalato gioie e dolori alle formazioni del comprensorio etneo impegnate nelle varie competizioni.

ECCELLENZA – Ennesima bruciante sconfitta per il Belpasso che, impegnato sul difficile campo del Tupparello di Acireale, ha subito un rotondo 7-0 dai padroni di casa. La formazione ospite è scesa in campo, come accade da tre giornate a questa parte, con la formazione Juniores, in seguito alla decisione intrapresa dalla prima squadra, di non scendere più in campo a causa delle dimissioni dell’ormai ex mister Giovanni La Mela. Di Zappalà, Fusciello, D’Agosta, Dadone e Strano (autore di una doppietta) le reti che hanno portato alla vittoria l’undici granata, che consolida così, il secondo posto in classifica.
Trasferta dal sapore amaro per il Biancavilla che non va oltre l’1-1 a Viagrande, su un campo non in condizioni ideali. Lo Sporting Viagrande si porta in vantaggio al 41′ della prima frazione di gioco, grazie alla rete di Scapellato, mentre a fissare il risultato in pari ci pensa Nuccio Garufi, neoacquisto della formazione biancavillese.

PROMOZIONE – Sembra non finire più il periodo nero dell’Adrano Calcio che rinuncia a scendere in campo contro l’Atletico Catania, regalando così la vittoria per 3-0 a tavolino all’undici guidato da mister Damiano Proto. Tante le difficoltà vissute, nelle ultime settimane, dalla squadra adranita. Difficoltà che hanno portato gran parte dei titolari ad abbandonare il progetto biancoazzuro, per accasarsi in altre società. Adesso non resta che attendere per poter comprendere quale potrebbe essere il destino dello storico club adranita.
Vittoria importante, invece, per il Real Città di Paterno che, nell’anticipo del sabato pomeriggio, disputato all’Orazio Raiti di Biancavilla, si impone per 2-1 sul Dagata. I padroni di casa, passati in vantaggio grazie alla rete di Piemonte, hanno subito il pareggio ospite firmato da Licandri, accasatosi proprio nei giorni scorsi alla formazione catanese dopo la breve parentesi vissuta con l’Adrano Calcio. A siglare il gol vittoria per l’undici paternese è Giuseppe D’Arrigo che, arrivato in settimana dal Pedara San Pio, timbra così il suo esordio in maglia rossoblu, regalando ai compagni tre punti preziosi.

PRIMA CATEGORIA – Nel girone G il Misterbianco supera in trasferta il Piazza Armerina grazie ad un roboante 3-4, mentre al Dell’Etna termina in reti bianche la sfida tra Real Adrano e Maletto.
Nel girone D grande beffa per la Paternese che, a causa di un gol regolare annullato dal direttore di gara, non va oltre lo 0-0 in casa dell’Atletico Messina.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #calcio dilettantistico #Eccellenza #in evidenza #Prima Categoria #promozione