Salgono a due le rinunce dell’undici adranita. Big match per il Biancavilla. In Prima Categoria anticipo per la Paternese 

Tra uno colpo di mercato e l’altro continuano, senza sosta, le sfide in Eccellenza e Promozione, giunte alla Quattordicesima giornata. In Prima Categoria, ci si appresta a disputare la Dodicesima giornata prevista dal calendario.
ECCELLENZA – Sfida d’alta quota per il Biancavilla che, dopo aver salutato poche ore fa Alessandro Randis, accasatosi alla Sicula Leonzio, ospiterà domenica tra le mura amiche dell’Orazio Raiti, un Palazzolo in continua crescita. Uno scontro che replicherà i due match disputati, proprio contro la formazione siracusana, in Coppa Italia, che hanno visto il Biancavilla cedere sia all’andata che al ritorno all’undici guidato da Pippo Strano. Una sfida, questa, valida per quattordicesima giornata del girone B, che porta con sé un peso non indifferente: solo quattro, infatti, i punti che separano il Biancavilla, ottavo, dal Palazzolo terzo in classifica.
Il Belpasso, che scenderà in campo ancora una volta privo della formazione titolare, in seguito alla decisione della squadra di non scendere più in campo dopo le dimissione di mister La Mela, ospiterà al San Gaetano il Rocca di Caprileone. Gli ospiti, autori la scorsa stagione di un campionato straordinario che ha portato al raggiungimento dei playoff del girone B di Eccellenza, si trovano adesso al terzultimo posto a quota nove punti. Terzultimo posto condiviso proprio con il Belpasso del patron Corrado Minervini.

PROMOZIONE – Nel girone D seconda rinuncia consecutiva per l’Adrano Calcio che, dopo aver perso 3-0 a tavolino nella scorsa giornata a beneficio dell’Atletico Catania, non scenderà in campo, domani al Dell’Etna, in quello che sarebbe stato il derby, tutto etneo, contro il Real Città di Paternò. Una decisione sofferta, ma inevitabile, quella intrapresa dalla società adranita che, al momento, si trova priva del numero necessario di calciatori per poter affrontare il match.
Continua, dunque, il periodo nero dell’Adrano Calcio che ne prossimi giorni cercherà di fare chiarezza sul futuro della società. Riposo forzato, invece, per i paternesi secondi in classifica.

PRIMA CATEGORIA – La dodicesima giornata del girone D si apre con il consueto anticipo della Paternese che, oggi all’Orazio Raiti di Biancavilla, ospiterà lo Sporting Club Messina. I padroni di casa, secondi in classifica e rinforzatisi in questa finestra invernale di mercato, avranno l’occasione di portare a casa tre punti fondamentali per rimanere ai vertici.
Nel girone G, sempre questo pomeriggio, big match tra Misterbianco e Ciclope Bronte, rispettivamente seconda e prima in classifica con solo tre punti di distacco. Una gara dal sapore particolare: la vittoria permetterebbe alla formazione di Alessandro Di Maria di raggiungere proprio l’undici brontese che, dal canto suo, farà di tutto per allungare il vantaggio e rimanere l’unica capolista.
Il Real Adrano, reduce dall’importante 0-0 ottenuto, appena sette giorni fa al Dell’Etna, contro il Maletto, farà visita alla Leonfortese.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #calcio #calcio dilettantistico #Eccellenza #in evidenza #Prima Categoria #promozione #sicilia