Gialloblù in campo nell’anticipo della 10° giornata di Eccellenza. Domani Paternò-Giarre 

Decima giornata del girone b di Eccellenza ormai alle porte: ad aprire le danze, sarà il Biancavilla, impegnato a sfidare a domicillio il Santa Croce, nell’anticipo del sabato pomeriggio. Sfida tutta da gustare, quella tra Paternò e Giarre che si scontreranno, domani, sull’erba del Falcone-Borsellino.

BIANCAVILLA – È tutto pronto, allo stadio Kennedy di Santa Croce Camerina che, oggi alle 14.30, sarà il teatro della sfida d’alta classifica tra i padroni di casa, secondi a quota 16 punti ed il Biancavilla, appena dietro ad una solo lunghezza di ritardo.
Il Santa Croce, neo promossa e vera rivelazione del torneo, tenterà i tutti i modi di continuare la striscia di risultati utili consecutivi che dura da ben cinque turni. Dall’altro canto, il  Biancavilla, vuole mantenere il trend positivo di vittorie messe a segno in trasferta, oltre che cogliere l’occasione per rimanere sulla scia della capolista Palazzolo.

PATERNÒ –  Una vittoria che manca da un mese, da provare a centrare domani, alle 14.30, davanti il proprio pubblico del Falcone-Borsellino. È con queste premesse che il Paternò è pronto a dare filo da torcere ad un Giarre reduce da due sconfitte consecutive. Due compagini motivate dalla voglia di riscatto, desiderose di aumentare il proprio bottino di punti in classifica e pronte ad utilizzare tutte le armi in proprio possesso.

Hashtags #Biancavilla #calcio #calcio sicilia #Eccellenza #giarre #in evidenza #Paternò #santa croce