Nella tarda serata di ieri l’annuncio ufficiale: fatale la sconfitta interna con il Catania San Pio X 

Gaetano Mirto non è più l’allenatore del Paternò Calcio. Era nell’aria già da qualche tempo, precisamente dal post partita di Paternò-San Pio X, gara valida per l’ottava giornata del girone B di Eccellenza, conclusasi con la vittoria della formazione ospite. L’ennesimo risultato non proprio positivo che ha spinto la società rossoazzurra a prendere questa importante decisione, divenuta ufficiale soltanto nella tarda serata di ieri.

Mirto, che da inizio stagione ha collezionato tre vittorie, tre pareggi ed una sola sconfitta, lascia il posto ad Andrea Pensabene, lo scorso anno condottiero dello Scordia, che è riuscito ad agguantare i play-off regionali di Eccellenza, battendo in semifinale il Biancavilla di Gaspare Cacciola e cedendo solo al Città di Sant’Agata nella finale del girone B.
Una scossa, quella vissuta dalla società del patron Mazzamuto e del Ds Strianese, che affronterà nel prossimo turno, il Camaro, tra le squadre più ostiche dell’intero campionato.

Pensabene, nato a Palermo, classe 1958, ha vissuto la prima esperienza da allenatore nell’ormai lontano 1994, partendo dal settore giovanile del Palermo, prima di spiccare il volo verso Trapani, mettendosi alla prova in una serie tanto prestigiosa, quanto impegnativa, come quella della vecchia C2.
Dopo la stagione sulla panchina granata, comincia la trafila in C1 allenando piazze importanti quali Gela, Martina Franca, Manfredonia e Paganese.

Nella stagione 2011/2012 si trasferisce in un’altra piazza di grande blasone, ovvero quella dell’Acr Messina, per poi continuare la sua lunga carriera da tecnico in Serie D con Pergocrema, Sciacca, Milazzo, Sapri, Trani, Turris e con Isernia ed Ebolitana.

Un profilo tecnico, dunque, di grande esperienza e personalità, che ha già lavorato proprio a Scordia con il direttore sportivo paternese Vittorio Strianese, a conferma di una ricerca oculata ed attenta per quanto riguarda la scelta del nuovo tecnico rossoazzurro, effettuata per poter regalare, alla piazza paternese, una stagione da prima della classe.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #calcio #calcio sicilia #Eccellenza #esonero #in evidenza #mirto #pensabene