Quarta rinuncia consecutiva per l’Adrano Calcio. Sconfitta disastrosa per il Belpasso 

Conclusa la sosta natalizia, ed in attesa del match tra Giarre e Biancavilla, rinviato a mercoledì 11 gennaio a causa delle cattive condizioni climatiche che hanno interessato la nostra regione, è nuovamente tempo di calcio giocato, con il primo turno del girone di ritorno in Eccellenza, Promozione e Prima Categoria.

ECCELLENZA – Nel primo match della stagione, valido per la 16° giornata del girone B, ennesima pesante sconfitta per il Belpasso che, al Meno Di Pasquale di Avola, viene superato per 8-0 dai padroni di casa grazie alla doppietta di Ruiz e alle triplette di Sirugo e Frittitta. Nonostante il ritorno di mister Giovanni La Mela in panchina, la compagine belpassese ha pagato cara l’assenza forzata di alcuni tra i giocatori di rilievo nella rosa, e la mancata esperienza. Tutti elementi che hanno relegato l’undici biancoazzurro al penultimo posto in classifica a quota nove punti.
Non resta che attendere mercoledì 11 gennaio, alle ore 14.30, per assistere al recupero della gara tra Giarre e Biancavilla, in programma al Regionale di Giarre.

PROMOZIONE Continua a sorridere il Real Città di Paternò che, nella sedicesima giornata del girone D, la prima del round di ritorno, supera tra le mura amiche dell’Orazio Raiti, ormai da inizio stagione dimora rossoblù in attesa del ripristino del Falcone-Borsellino, il Città di Catania con un sonoro 4-1. A mettere il sigillo sul match sono state le firme di Nicotra, Piemonte, Daidone e Carbonaro, quest’ultimo aggregatosi da poco tra le fila paternesi. Tre punti fondamentali che consentono al Real Città di Paternò di rimanere sulla scia della capolista Città di Ragusa, anch’essa vittoriosa sul Belvedere Città Giardino, e di aumentare il gap nei confronti dell’Atletico Catania, che non è riuscito ad andare oltre lo 0-0 contro il Santa Croce. Quarta rinuncia consecutiva, che palesa ormai la rinuncia al campionato, da parte dell’Adrano Calcio che non è sceso in campo a Licodia Eubea.

PRIMA CATEGORIA – Dopo il rinvio di Piedimonte Etneo – Paternese nel girone D a causa delle avverse condizioni climatiche, stessa decisione è stata presa per Real Adrano-Agira, e Branciforti-Misterbianco, tutte ancora da disputare.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #calcio #calcio dilettantistico #Eccellenza #Prima Categoria #promozione #sicilia