Allo stadio Longhi Bovetto di Reggio Calabria, alla Reggiomediterranea basta la rete di Zampaglione 

Una sconfitta di misura, con la rete firmata da Zampaglione, quella subita ieri dal Biancavilla nel match di andata della semifinale nazionale playoff di Eccellenza allo stadio Longhi Bovetto di Croce Valanidi, frazione di Reggio Calabria, contro i padroni di casa della Reggiomediterranea.
I gialloblú, che per gran parte del match hanno tenuto in mano le redini del gioco, hanno creato diverse occasioni da gol, prima con Ancione, che con un destro telecomandato scheggia il palo e poi con Di Marco, che a tu per tu con l’estremo difensore reggino Parisi, non sfrutta l’occasione.
Da scrivere sul referto anche un palo colpito da Bulades.
Una vera e propria partita stregata per il Biancavilla, che però non chiude il discorso qualificazione.
Domenica 26 maggio, allo stadio Orazio Raiti di Biancavilla, si disputerà il match di ritorno, per continuare a sognare il salto di categoria. Ai gialloblú siculi, serviranno almeno due gol per passare il turno e giocarsi il tutto per tutto nella doppia finale nazionale.


Hashtags #Biancavilla #calcio #Eccellenza #playoff #playoff nazionali #reggiomediterranea #Ultime notizie