I rossoazzurri apriranno le porte del Falcone-Borsellino al Real Aci. Trasferta per il Biancavilla 

Seconda giornata del girone B di Eccellenza sicula alle porte: prima uscita per il Paternò, tra le mura amiche del Falcone-Borsellino, trasferta per il Biancavilla.

BIANCAVILLA – Archiviata l’importante vittoria ottenuta sul Camaro, appena una settimana fa, il Biancavilla del neo patron Ventura si prepara ad affontare la prima trasferta stagionale (escludendo il match di Coppa Italia). Ad attenderlo ci sarà il Giarre, tra le compagini più ostiche del girone, che a causa dell’indisponibilità del Comunale di Giarre, aprirà momentaneamente le porte del Bonaiuto Somma di Mascalucia.
Una sfida, che si presenta già piena di sorprese e con gli ex pronti a dare del filo da torcere: l’estremo difensore Colonna e l’attaccante Nicolosi, in passato protagonisti in maglia biancavillese, sono pronti ad infliggere una punizione agli ex compagni.

PATERNO’ – Debutto stagionale in campionato per il Paternò che, domani alle 15.30, tornerà a calcare il prato del Falcone-Borsellino per sfidare il Real Aci. Dimenticata l’eliminazione in Coppa Italia, e superato il turno di riposo forzato (a causa della rinuncia al campionato del Real Tirrenia) per mano dello Scordia, l’undici di mister Mirto è determinato a conquistare i primi tre punti stagionali.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #calcio #campionato #Eccellenza #girone b #in evidenza #Paternò #seconda giornata #sicilia