Nella 23° giornata di Eccellenza e Promozione il Belpasso incassa una pesante sconfitta a Viagrande. Bene l’Atletico Catania

In attesa della ripresa dei vari campionati di Prima Categoria, in programma il prossimo weekend, si è appena conclusa la ventitreesima giornata in Eccellenza e Promozione, che ha regalato gioie e dolori alle formazioni del comprensorio etneo.

ECCELLENZA – Ennesimo stop per il Biancavilla: lo Scordia, in visita all’Orazio Raiti, si impone per 2-1 grazie alle reti di Gambino e Taormina. A nulla è servita la rete di Strano che aveva provato a riaprire il match. Si tratta della nona sconfitta stagionale per la formazione biancavillese che aveva provato a collezionare un buon rullino di marcia dopo le vittorie contro Real Avola e Belpasso, ottenute nelle ultime due giornate. Tre punti preziosi che, però, fanno comodo allo Scordia, adesso davvero ad un passo dalla zona playoff.
Sconfitta pesantissima per il giovane Belpasso guidato da mister La Mela che, in visita allo Sporting Viagrande, è costretto a cedere per ben 10 a 0 alla formazione padrone di casa.
Le gare della 23° giornata
La Classifica

PROMOZIONE – Torna a sorridere il Real Città di Paternò dopo le due sconfitte subite in appena sette giorni. Al Falcone-Borsellino i paternesi si impongono per 4-3 sullo Sporting Trecastagni, portandosi momentaneamente al comando della classifica in coabitazione con il Città di Ragusa, sconfitto sabato dalle Aquile Calatine ma in attesa di rigiocare il match contro l’Atletico Catania che, ieri, ha battuto lo Sporting Eubea per 3-2.
Le gare della 23° giornata
La Classifica

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #b #calcio #d #Eccellenza #in evidenza #promozione #sicilia #siciliano #sport