Le tre compagini etnee non riescono ad accedere alla fase successiva degli spareggi. Vediamo nel dettaglio cosa è accaduto 

Spareggi amari per Biancavilla, Misterbianco e Motta. Le prime due, impegnate nei playoff rispettivamente di Eccellenza e Promozione, cedono a Scordia e Santa Croce, rinunciando definitivamente al salto di categoria, mentre il Motta saluta la Promozione e ritorna in Prima Categoria.

ECCELLENZA – Si infrange al Binanti di Scordia il sogno Serie D del Biancavilla: in un match fotocopia dei due scontri disputati durante la regular season, non si va oltre lo 0-0 al termine dei supplementari, con i padroni di casa attenti ed ordinati in fase difensiva ed un Biancavilla dinamico ed energico, che però non è riuscito a trovare la via del gol.
Una sfida infuocata e tesa sin dalle prime battute iniziali, con il Biancavilla costretto, dopo soli 30′ di gioco, a giocare in dieci a causa dell’espulsione generosa di Russo e che sfiora la rete del vantaggio prima con Diop, il cui colpo di testa sfiora la traversa, e poi con Randis che, a porta vuota, colpisce il palo. Buone le trame di gioco espresse dall’undici di mister Cacciola, trame che spezzavano a tratti l’agonismo ed il nervosismo che ha accompagnato tutti i 120′ del match, così come dimostrato da altri due rossi esibiti dal direttore di gara, prima al difensore rossoblu Cassaro, e poi al centrale gialloblù Diop.
Un pari che, così come vuole il regolamento, premia lo Scordia e condanna il Biancavilla a rimanere in Eccellenza.

PROMOZIONE – Finale amaro anche per il Misterbianco che, impegnato sul campo del Santa Croce, per la finale playoff del girone D, è costretto a cedere 1-0 ai padroni di casa, rinunciando definitivamente al sogno Eccellenza. Un risultato immeritato, in un match che ha raccontato la forza e la determinazione della formazione ospite guidata da mister Di Maria, che avrebbe meritato di raccogliere più di quanto seminato. Una sconfitta che non cancella la grande stagione del Misterbianco, ad un solo passo dall’impresa.
Cade anche il Motta in casa del Megara Augusta, nella finale playout del girone D: un 2-1 finale che strozza le speranze ospiti e condanna il Motta alla retrocessione in Prima Categoria. 

Hashtags #Biancavilla #calcio #campionato #Eccellenza #in evidenza #Misterbianco #motta #promozione #sicilia