Decesso di un paziente non vaccinato e immunodepresso

Quarto decesso in Italia a causa del morbillo dall’inizio dell’anno. Si tratta di un 42enne di Catania non vaccinato. La morte è avvenuta nel reparto Malattie infettive dell’ospedale Ferrarrotto di Catania nella settimana dal 18 al 24 settembre ed è stato notificato il 20 settembre dall’Azienda sanitaria provinciale etnea. Lo rende noto il bollettino settimanale del ministero della Salute. L’inizio dei sintomi è avvenuto l’8 settembre (febbre) e il 10 settembre è comparso l’esantema. Gli esami specifici confermano la diagnosi di morbillo (PCR positiva). Il paziente era immunodepresso.
Dall’inizio dell’anno si sono registrati in Italia 4.575 casi di morbillo e 4 decessi. I casi si rilevano per l’88% tra non vaccinati, per il 6% tra vaccinati con 1 sola dose. Il 90% dei casi proviene da Piemonte, Lazio, Lombardia, Toscana, Abruzzo, Veneto e Sicilia. L’età media è di 27 anni. Il 74% è stato segnalato in persone di età maggiore o uguale a 15 anni. L’incidenza maggiore si è verificata nei bambini sotto l’anno di età. Sono 300 i casi segnalati tra gli operatori sanitari.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #42enne #Catania #decesso #immunodepresso #in evidenza #morbillo #morto #vaccino