In scena l’opera con regia e adattamento del testo di Pino Pesce

Torna in scena a Catania, nell’ambito del cartellone estivo del “Catania Summer Fest”, organizzato dall’assessorato alla Cultura, “L’Uomo dal fiore in bocca”, di Luigi Pirandello regia e adattamento del testo di Pino Pesce. L’appuntamento è fissato per domenica prossima 20 settembre 2020, con inizio alle 21, nel cortile del Castello Ursino. Lo spettacolo è dedicato a Pino Caruso e a Rosa Balistreri, di cui ricorre, giusto il 20 settembre, il trentesimo anniversario della prematura dipartita, che ha privato la Sicilia della “sua” voce.

Protagonista è Mario Opinato (l’Uomo dal fiore in bocca). Calcheranno la scena anche Gabriele Vitale, (l’Avventore), Luisa Morales Ippodrino (l’Allegoria della Vita), Valentina Signorelli (l’Allegoria del Tempo). Le musiche sono di Elisa Russo. La voce fuori campo è del compianto Pino Caruso. La serata verrà presentata da Lella Battiato Majorana. Nel corso dell’evento anche un omaggio a Rosa Balistreri con la riproposizione dei suoi classici affidata a Giuliana Scandura cui farà da madrina la nota attrice catanese Rossana Bonafede.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Mario Opinato #Pino Pesce #Ultime notizie #uomo fiore in bocca