L’allerta è scattata questa mattina in via Lavaggi. Zona bloccata e traffico in tilt

L'intervento del robot dei Carabinieri
L’intervento degli artificieri

Sono state ore di apprensione quelle vissute questa mattina in via Lavaggi a Catania, nei pressi dell’ufficio postale che fa angolo con il viale Mario Rapisardi, dov’è scattato un allarme bomba per uno zainetto sospetto abbandonato sul ciglio della strada. Sul posto sono subito giunti gli artificieri dei Carabinieri, oltre che a gli uomini della Polizia e del 118 che hanno transennato l’area interessata con conseguenti disagi alla circolazione, considerato il punto nevralgico del rinvenimento.
All’opera, anche il robot telecomandato cingolato in dotazione al reparto antisabotaggio che ha permesso di operare in sicurezza avvicinando lo zaino sospetto in totale sicurezza. Dalle telecamere poste sul mezzo per fortuna è emerso che si trattava semplicemente di uno zaino, con materiale all’interno, smaltito insieme alla spazzatura. L’allarme è subito rientrato e la zona è stata riaperta al traffico lentamente ritornato alla normalità.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #allarme bomba #Catania #in evidenza