L’uomo si trovava a San Cristoforo nonostante la misura restrittiva

Nel corso della notte, agenti delle Volanti della Questura di Catania, hanno arrestato il belpassese 38enne Alfio Cunsolo per evasione dagli arresti domiciliari. I poliziotti hanno proceduto al controllo di un individuo sospetto mentre si trovava a bordo di un’autovettura in via della Concordia, nel quartiere San Cristoforo, dove notoriamente esiste una piazza di spaccio attiva. L’uomo, privo di documenti, ha inizialmente dichiarato le generalità del cugino, ma gli agenti non si sono lasciati ingannare e lo hanno condotto presso il Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica per il suo fotosegnalamento.

In quella sede, i poliziotti hanno appurato che si trattava del Cunsolo, un pregiudicato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione sita a Belpasso. Per tale motivo, l’uomo è stato arrestato per evasione, e su disposizione del PM di turno, risottoposto alla misura cautelare. Altresì, è stato deferito all’AG per il reato di false generalità rese a Pubblico Ufficiale. L’autovettura su cui viaggiava, infine, è risultata sprovvista della prescritta copertura assicurativa e, pertanto, è stata sequestrata.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #aresto #Belpasso #Catania #evasione #Ultime notizie