Il Tribunale di Siracusa ha condannato l’uomo a un anno e mezzo per detenzione di arma

I Carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato il 47enne paternese Antonio Minutolo, originario di Paternò ma domiciliato a Catania, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Siracusa. L’uomo dovrà espiare la pena di un anno e sei mesi di reclusione poiché ritenuto colpevole di detenzione illegale di arma clandestina, alterazioni di armi da sparo, ricettazione e riciclaggio, reati commessi il 6 novembre del 2015 a Siracusa. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto al regime di detenzione  domiciliare.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #antonio minutolo #arma #arresto #Catania #clandesitna #condanna #detenzione #in evidenza #paternese #Paternò #siracusa #tribunale