foto: Assostampa Sicilia

Bloccati conti correnti, polizze assicurative, 31 società, quote di partecipazione e beni immobili

Il 20 settembre su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, il Tribunale etneo – Sezione Misure di Prevenzione – ha emesso un decreto di sequestro e contestuale confisca relativo a conti correnti, polizze assicurative, 31 società, quote di partecipazione detenute in ulteriori 7 società e beni immobili nei confronti di Mario Ciancio Sanfilippo di 86 anni, noto imprenditore catanese operante nel campo immobiliare e dell’editoria. Il valore dei beni, in corso di compiuta quantificazione, è non inferiore a € 150.000.000. Il provvedimento è in corso d’esecuzione a cura dei Carabinieri del ROS e del Comando Provinciale di Catania. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani, alle ore 11.30, presso la Sala Stampa della Procura della Repubblica.

Hashtags #Catania #confisca beni #in evidenza #mario ciancio sanfilippo