Alta affluenza di pubblico ieri sera al polo Tattile Multimediale. Sabato 8 il museo parteciperà alla “notte della Follia”al Castello Ursino

Successo di pubblico ieri sera al Museo Tattile “Borges” di Catania per l’iniziativa “La Notte della Bellezza” organizzata dal comune di Catania e curata dal giornalista Del “Corriere della Sera” Alessandro Cannavò.
Il Museo ha aperto le porte ai visitatori, così come altri monumenti, musei e chiese del centro storico, dalle 19 alle 24 per far scoprire e “toccare” con mano l’arte e la bellezza.
I visitatori vedenti ma anche con disabilità visive, attraverso il senso del tatto hanno avuto la possibilità di conoscere i capolavori e le bellezze artistiche e monumentali mondiali, grazie alle riproduzioni presenti all’interno di una struttura unica in Europa interamente dalla Stamperia Regionale Braille che ha sede a Catania.

 

Il prossimo appuntamento per il museo è  fissato per sabato 8 ottobre con l’evento patrocinato dal Comune di Catania e dal Museo Civico Castello Ursino la “Notte della Follia” che rientra nell’ambito della settimana della Bellezza promossa in sinergia dal Comune di Catania e dal Corriere della Sera. Il Castello Ursino ospiterà la mostra curata da Vittorio Sgarbi e sarà anche palcoscenico di diversi eventi culturali, musicali e teatrali.
Il Museo Tattile sarà  presente nella piazza antistante il castello con il Polo Tattile Itinerante dalle ore 20.00 alle 02.00 Il Polo Tattile Itinerante offre la cultura porta a porta su quattro ruote con l’ausilio di un moderno autobus appositamente realizzato e progettato dalla Stamperia Regionale Braille.

Il pullman, che rappresenta una sintesi delle attività e dei servizi offerti dal Polo, messo a disposizione di comuni e scuole di tutta Italia, da la possibilità di vivere l’esperienza ad occhi chiusi e sperimentare, conoscere il mondo dell’arte a portata di mano dove è “vietato non toccare”.
Il museo sarà  altresì presente all’interno del castello dalle 23.00 alle 00.30. I visitatori potranno effettuare un percorso sensoriale grazie alla collaborazione con l’associazione Guide turistiche di Catania che accompagneranno quanti vorranno intraprendere questa esperienza e sperimentare, conoscere e “toccare con mano” forme, volumi e materiali dei due plastici che il museo mette a disposizione dei visitatori: il  plastico architettonico del Castello Ursino e l’opera pittorica in rilievo “Medusa” di Caravaggio.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Castello Ursino #Catania #cultura #in evidenza #la notte della bellezza #la notte della follia #museo #museo borges #museo tattile #museo tattile Borges #Polo tattile multimediale #Vittorio Sgarbi