Il museo rimarrà aperto ai visitatori dalle ore 19 alle 24 di stasera. L’appuntamento rientra all’interno dell’iniziativa europea “La notte dei Musei”

Quella di questa sera sarà una notte veramente “ eccezionale” che permetterà, a quanti lo vorranno, di poterla vivere interamente all’insegna della cultura. Sará infatti possibile visitare in maniera gratuita, o a prezzi ridotti, alcuni musei europei che hanno aderito all’iniziativa “La notte dei musei” promossa dai paesi firmatari della convenzione culturale del Consiglio d’Europa. A prendere parte all’iniziativa, anche la città di Catania, che renderá fruibili diversi siti culturali cittadini.
Una serata originale, un viaggio tutto da vedere e da toccare alla scoperta di alcune opere d’arte e bellezze architettoniche del mondo, sarà offerto dal Museo Tattile del Mediterraneo “Borges” situato nel cuore di Catania, in via Etnea 602, che aderisce all’iniziativa europea.

 

Museo tattile-1-680x657Il Polo tattile multimediale rimarrà aperto ai visitatori, senza obbligo di prenotazione, dalle ore 19 alle 24 di stasera. Il costo del biglietto è di 2€, quello ridotto per i visitatori dai 65 anni in poi sarà di 1€, mentre i bambini sotto i 12 anni e i disabili con relativi accompagnatori potranno accedere gratuitamente.
Un museo per tutti nato per far conoscere, attraverso il tatto, le realtà artistiche e culturali a non vedenti, ipovedenti e pluriminorati dei paesi del Mediterraneo; allo stesso tempo, non si intende escludere la partecipazione anche dei vedenti che, attraverso lo sguardo, potranno apprezzare le opere realizzate interamente dalla Stamperia Regionale Braille che ha sede a Catania.

Museo tattile-680x671Un percorso suggestivo accompagnerà i visitatori: dai plastici alle opere pittoriche in rilievo, passando poi per un’esperienza completa attraverso lo showroom “Frammenti di luce” all’interno del quale è possibile acquistare e provare gli ausili per non vedenti ed ipovedenti. Di particolare interesse ed attrattiva è anche il “Giardino Sensoriale” con all’interno piante odorose che danno vita ad un percorso accessibile dai disabili attraverso stimoli tattili\sonori. A far riflettere il visitatore, sarà l’esperienza originale del “Bar al buio”, all’interno del quale si potrà provare ad immergersi in una realtà estranea ai vedenti che potranno gustare un caffè o una bevanda ed apprezzare i quadri in bassorilievo presenti nella stanza accompagnati dai non vedenti che faranno da guida e da banconisti.
Un’esperienza dunque unica nel suo genere in un luogo dove vedenti e non, potranno sperimentare nuove emozioni, in cui per la prima volta sarà “vietato non toccare” il mondo dell’arte.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Catania #in evidenza #museo tattile Borges #notte dei musei 2016